Resta in contatto

News

Avv. Gigliotti: “Utopia pensare alla ripresa del campionato di Lega Pro”

L’avvocato ha parlato in merito alla situazione delle terza serie italiana che ha proposto alla FIGC di chiudere qui la stagione

Pasquale Gigliotti, avvocato penalista, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com per un commento sulla situazione della terza serie.

La Serie C vicina alla chiusura, era nell’aria?
Disquisire oggi della ripresa del campionato in Lega Pro sembra utopico. La complessa attuazione dei protocolli di sicurezza rende tutto molto gravoso ed potrebbe esporre maggiormente le già sofferenti società di terza serie ad ulteriori costi. Si potrebbe pensare alla soluzione del differimento, ma anche questa soluzione avrebbe i suoi risvolti negativi oltreché un’articolata esecuzione. In assenza di soluzioni adeguate pertanto resta condivisibile, mal comune mezzo gaudio, dello stop definitivo“.

Capitolo riforme, da dove ripartire?
E’ evidente che il momento attuale si presta a riforme strutturali del nostro campionato , la mia idea è 20 squadre in serie A, 20 squadre in serie B e prevedere una Lega Pro  con un solo girone a 20 squadre introducendo la categoria semi professionisti, composta da 60 squadre suddivise in tre gironi, di cui 40 squadre provenienti dall’attuale Serie C e 20 selezionate dalla Serie D con determinate caratteristiche,  che oltre alle neopromosse, verrebbero individuate per struttura societaria, consistenza economico-patrimoniale e storia sportiva affinché assicurino una regolare partecipazione al campionato semi pro e garantiscano  l’adempimento delle obbligazioni assunte con tutti i propri dipendenti“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News