Resta in contatto

Approfondimenti

Mentalità e convinzione secondo mister Brocchi. Ecco la partita nella quale il Monza ha capito di essere grande

Tanta qualità tecnica, ma anche una mentalità fortissima costruita giorno dopo giorno, a cominciare proprio da quella partita estiva a Firenze…

Quella partita di Coppa Italia a Firenze è stata una sorpresa per i miei ragazzi. E’ stata la partita della svolta a livello mentale, nel credere fortemente in proposte di gioco che proponevo da tempo. Essersela giocata in casa di una squadra di due categorie superiori ha dato una consapevolezza importante. Fino all’81’ eravamo in vantaggio ed ha bruciato la sconfitta, ma siamo andati via con una convinzione diversa”. Queste alcune parole di mister Brocchi nella diretta Instagram che il tecnico del Monza ha concesso ieri sera ai colleghi di Fiorentina.it.

Un aspetto sicuramente interessante quello toccato da Brocchi, che ha spostato l’attenzione sul piano mentale. E’ vero che il Monza, inteso come società, ha costruito una corazzata con Berlusconi e Galliani, ma è altrettanto vero che la convinzione e la consapevolezza dei calciatori sono aspetti fondamentali, da non sottovalutare per chi vuol fare grandi stagioni.

Il Monza al Franchi tenne a bada la Fiorentina per quasi tutta la partita, la mise in difficoltà per larghi tratti. L’allora squadra di Montella riuscì a pareggiare il gol di Brighenti solo a dieci minuti dal termine, per poi vincere nel finale. Non era una Fiorentina stellare, certo, ma era comunque una squadra che si preparava a disputare il campionato di Serie A.

Il Monza tornò dal Franchi addirittura con l’amaro in bocca per la sconfitta, ma Brocchi si portò via anche molto di più. La convinzione dei suoi ragazzi di essere forti e di potersela giocare con tutti. Quegli stessi ragazzi che di lì a poco avrebbero dato vita ad un campionato spettacolare. Anche grazie a quella partita estiva di Firenze.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti