Forza Monza
Sito appartenente al Network

La proposta del Novara: playoff e playout di Serie C a Novarello

Su Tuttosport le parole anche del direttore sportivo della squadra piemontese che propone una soluzione per chiudere il campionato sul campo

Sempre più numeroso il fronte degli addetti ai lavori che auspicano il ritorno in campo anche per le società di Lega Pro. L’obiettivo, chiaro, che i club vorrebbero poter perseguire, è quello che sia il campo ad esprimere i verdetti finali della stagione, evitando ricorsi. Promozione e retrocessioni, playoff e playout. Con un concentramento di partite, in un centro sportivo in grado di ospitare più squadre.

Il Villaggio Azzurro di Novarello, si legge su Tuttosport, potrebbe essere il luogo ideale, essendo in Italia una delle poche strutture in grado di poter rispettare tutti i protocolli richiesti, alcuni dei quali hanno messo in difficoltà anche i club della massima serie.

Lo evidenzia l’ex presidente, poi dirigente per molti anni del Novara Carlo Manzetti: “Novarello per la sua posizione geografica e per le strutture che dispone è il luogo ideale per questa delicata e particolare situazione. Giocando ogni tre giorni, in un paio di settimane si possono concludere i playoff, nelle restanti settimana si può mettere in programma i playout. Sicuramente nessuno avrebbe da ridire se il verdetto sarà emesso dal terreno di gioco. In questo momento c’è la necessità di far ripartire il sistema calcio, anche in Lega Pro, con tutte le problematiche che esistono, ritengo che mettendo in sicurezza gli atleti e i dirigenti al seguito di ogni squadra, riuscire a giocare sarebbe un grosso passo avanti” .

Sulla medesima lunghezza d’onda anche il ds del Novara Orlando Urbano: “La quarta squadra che salirà in B deve essere il campo a decretarlo, ritengo che sia difficile trovare un centro migliore di Novarello. Nessuno potrà affermare che il Novara è favorito, si giocherebbe a porte chiuse, ma, sarebbe, il primo, significativo passo avanti dopo due mesi nei quali è stata dura per tutti fermarci, senza avere certezze sul futuro. Ma anche con la consapevolezza, la voglia e il desiderio crescente che è necessario mettersi alle spalle il momento durissimo che tutti stiamo vivendo, e guardare avanti con ottimismo e fiducia“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Le parole del tecnico della Salernitana alla vigilia dello scontro con il Monza preceduto da...
di gregorio
Il portiere del Monza è certamente tra i migliori del campionato: in estate sarà uomo...
Vi proponiamo le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi in edicola...
Forza Monza