Resta in contatto

News

Allevi: “Fase 2, vertice con il Presidente della Regione. Ma è presto per avere una data”

Il primo cittadino di Monza ha fatto il punto della situazione dopo la giornata di ieri che ha visto arrivare alcune novità sul prossimo futuro

Ieri si è tenuto il vertice con il Presidente Attilio Fontana insieme ai sindaci dei capoluoghi lombardi, tra cui anche Monza. Ecco a proposito cosa ha scritto Dario Allevi su Facebook: “Al centro dei colloqui, ovviamente, l’avvio della Fase 2 una scadenza tanto attesa quanto densa di preoccupazioni. Sono le richieste che noi, primi cittadini, abbiamo avanzato a Regione Lombardia per programmare insieme una possibile ripartenza:

Un maggior coordinamento tra Comuni e Regione sulle politiche socio/sanitarie e una pianificazione chiara nei numeri e nel tempo di tamponi e test sierologici; regole certe per la disponibilità di mascherine e dispositivi di protezione individuale; modalità di utilizzo del trasporto pubblico locale; sostegni alle famiglie con figli in età scolare per consentire il rientro al lavoro dei genitori. Devo dire che le prime risposte di Regione Lombardia non si sono fatte attendere.

Quando inizierà la fase 2? Ipotizzare una data certa oggi è prematuro. È più saggio attendere che gli indici di contagio scendano ancora per permettere a ciascuno di uscire di casa in sicurezza. Oggi a Monza i contagi complessivi sono arrivati a 835, con un +23 rispetto a ieri. E i deceduti dall’inizio dell’epidemia sono saliti purtroppo a 95. Serve ancora molta #prudenza, #pianificazione e #pazienza da parte di tutti per non vanificare i risultati ottenuti finora“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News