Resta in contatto

News

Terracenere: “Impensabile che il Monza non venga promosso in Serie B”

L’ex centrocampista anche del Bari ha parlato della stagione dei biancorossi con un finale che non può essere diverso da quello che sta dicendo il campo

Angelo Terracenere nella sua lunga intervista al Corriere del Mezzogiorno ha parlato anche della questione promozioni in un campionato (come quello di Serie C) che potrebbe non ripartire: “Iniziare il campionato a giugno, con quella temperatura, è improponibile. Si creerebbero problemi a catena, uno dopo l’altro, con i tempi che si allungherebbero a dismisura.

E non dimentichiamo il rischio contagio. Parto dal presupposto che si debba giocare a porte chiuse e che chi scende in campo sarà iper controllato, con tamponi e tutte le precauzioni del caso. Ma il contagio di ritorno non è una preoccupazione da sottovalutare. Occorre capire con quanti punti di distacco si possa assegnare lo scudetto.

Impensabile, per esempio, che il Benevento non vada in A e il Monza non sia promosso in B. La stessa Reggina ha meritato il primato. Il Bari? Ai playoff, con le altre che legittimamente aspirano alla B. Diversa è invece la situazione per le competizioni europee. Quelle non devono concludersi a prescindere. Vanno bloccate“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News