Resta in contatto

News

Ibrahimovic detta le regole: al Milan a una sola condizione

Sul Corriere dello Sport si parla del futuro dell’attaccante svedese con l’opzione rossonera sempre valida

Il dubbio amletico sul futuro di Zlatan Ibrahimovic riporta alla mente la maratona di quattro mesi fa, quando l’approdo dello svedese al Milan è stato incerto fino all’ufficialità del 27 dicembre.

Questa volta si tratta di comprendere a fondo le motivazioni che spingeranno il campione di Malmö a restare un’altra stagione in Italia, oppure orientarsi su scelte diverse. Sono giorni di riflessione e il futuro di Zlatan non è stato ancora scritto, servirà ancora tempo perché Ibra possa comunicare la sua decisione. E in primis dovrà confrontarsi con la dirigenza milanista per comprendere a fondo le strategie della prossima stagione.

Zlatan sa che sta vivendo gli ultimi mesi da giocatore prima di appendere gli scarpini al chiodo, e per rimanere al Milan vorrebbe una squadra competitiva per chiudere nel migliore dei modi, ovvero con il piazzamento in Champions. Per lui sarebbe una conclusione gloriosa, ricollocare i rossoneri al quarto posto dopo 7 anni e poi lasciare da eroe. Ecco perché Ibra vorrebbe un mercato imponente.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News