Resta in contatto

News

Borrelli: “Credo che resteremo in casa anche il primo maggio”

Il capo della Protezione Civile ha parlato a Radio 1 delineando le prossime settimane di emergenza a causa del Coronavirus che già da tempo ha “chiuso” l’Italia

Il capo della protezione civile, Angelo Borrelli, intervenuto a Radio Anch’io su Radio 1, ha affermato che dopo Pasqua e Pasquetta, anche il 1 maggio lo passeremo chiusi in casa. “Credo proprio di sì, non credo che passerà questa situazione per quella data. Dovremo stare in casa per molte settimane”. Borrelli ha ribadito la necessità di avere “comportamenti rigorosissimi”. Lo riporta gazzetta.it.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News