Resta in contatto

News

Allevi: “Da Conte nessun fatto concreto. I 400 milioni sono una mancetta”

Sulle pagine de Il Giorno troviamo le parole del primo cittadino di Monza che parla di quanto ha fatto (o non ha fatto) il Governo fino ad ora

Dei 400 milioni di euro stanziati dal Governo come contributo ai Comuni, si legge su Il Giorno, a Monza ne arriveranno 651mila euro ma “in un comune come Giuliano, che ha il nostro stesso numero di abitanti ed è in provincia di Napoli, vengono dati 1,2 milioni: il doppio rispetto a noi che siamo in Lombardia, nel centro dell’emergenza“.

È il sindaco Dario Allevi a fare i conti e da ieri mattina qualcosa non gli torna: “Il premier Conte sta scaricando sui sindaci le sue responsabilità. Perché i 4,3 miliardi per i comuni che ha annunciato sono soldi previsti nei nostri bilanci, non sono risorse in più ma solo un anticipo di 3 settimane di quanto già era dovuto. Per l’emergenza dà solo 400 milioni – dice Allevi – che sono una mancetta che servirà per qualche giorno d’emergenza, mentre ai Comuni presto mancheranno miliardi di euro di entrate per garantire i loro servizi.

E’ la politica degli annunci e delle dirette Tv, senza nessun fatto concreto. Inoltre vengono dati messaggi sbagliati che creano false aspettative tra la gente: nella prima mattina dopo gli annunci di Conte abbiamo già ricevuto telefonate di persone che chiedono al Comune di pagargli la spesa“.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News