Resta in contatto

News

Covid-19: vittime salgono a 5.476, i contagi a 59.138. I numeri aggiornati della Lombardia

Il bilancio dell’emergenza Coronavirus in Italia oggi, domenica 22 marzo 2020. Stando ai dati resi noti dalla Protezione civile, il numero dei contagiati è salito a 59138, di cui 7024 guariti e 5476 morti. Dei casi positivi, 23.783 si trovano in isolamento domiciliare, 3009 sono ricoverati in terapia intensiva.

In Italia ci sono 59138 casi positivi al Coronavirus, di cui 7024 guariti e 5476 morti. Sono 952 i nuovi guariti, 651 le nuove vittime. Sono infine 5560 i nuovi contagi. Questo il bollettino dell’emergenza coronavirus in Italia comunicato oggi, domenica 22 marzo, dal capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, nel corso del punto stampa giornaliero alle 18. Secondo l’ultimo bilancio della Protezione Civile, sono ricoverati con sintomi 19.846 pazienti, 3009 sono in terapia intensiva (il 6 percento del totale). In isolamento domiciliare ci sono 23.783 persone.

Le regioni d’Italia più colpite dalla pandemia di Covid-19 sono la Lombardia, l’Emilia-Romagna, il Veneto, il Piemonte e le Marche. In Lombardia, la regione maggiormente colpita, sono attualmente positive 17885 persone: di queste 9439 sono ricoverate con sintomi, 1142 sono in terapia intensiva, 7304 sono in isolamento domiciliare. Il totale dei tamponi effettuati ad oggi è 258.402. La Basilicata è l’unica regione italiana a non registrare ancora vittime.

Borrelli in conferenza stampa ha detto che anche alcuni dipendenti del Dipartimento della Protezione Civile sono risultati positivi al coronavirus. Immediatamente dopo aver ricevuto la notizia del primo caso il Dipartimento ha predisposto controlli sul personale considerato tra i contatti stretti del dipendente positivo. Da questo screening risultano, purtroppo, altri undici persone positive. Il Capo del Dipartimento è risultato negativo al tampone.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News