Resta in contatto

Approfondimenti

Il calcio e il Monza si fermano in attesa di tempi migliori

Niente partite, niente allenamenti. Il mondo del calcio si ferma per dare il proprio contributo in una situazione di grande emergenza

Negli ultimi giorni anche il calcio, oltre alle nostre vite, è stato stravolto. Prima si è giustamente deciso di mettere un punto allo sport nazionale. Sospeso almeno fino al 3 aprile, poi si vedrà. Il decreto del Governo lasciava comunque la possibilità di allenarsi agli atleti professionisti. Ma da oggi anche questo aspetto è stato sospeso. Infatti ieri sera (leggi qui) Lega Pro e AIC hanno deciso, di comune accordo, di sospendere anche le attività di allenamento fino al 20 marzo.

Una decisione forte per cercare di tutelare la salute di tutti in un momento così delicato per tutto il paese. Dunque tutto e tutti fermi. Il calcio si mette da una parte per dare la precedenza alle nuove priorità che il Coronavirus ha dato a ognuno di noi. Poi si tornerà a giocare, non ci sono dubbi, quando l’incubo sarà alle spalle.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a MONZA BRIANZA su Sì!Happy
Advertisement

Altro da Approfondimenti