Resta in contatto

News

Monza-Juventus U23 1-2, al Brianteo decide l’ex Marchi con due rigori. TABELLINO

La legge dell’ex punisce il Monza, con la Juventus Under 23 che passa 2-1, grazie a due rigori del grande ex della partita. La squadra di Brocchi era passata in vantaggio con Finotto

La Juventus Under 23 festeggia una vittoria inattesa, contro la squadra di Brocchi, che ha ben giocato il primo tempo, ma poi ha dovuto arrendersi ai due calci di rigore trasformati da Marchi. Proteste nel finale per un fallo di mano di Coccolo che poteva essere sanzionato con un rigore.

MONZA: Lamanna; Lepore (dal 55′ Sampirisi), Scaglia, Paletta, Anastasio; Armellino (dal 55′ D’Errico, dal 75′ Iocolano), Fossati (cap.), Morosini (dal 70′ Rigoni); Machin (dal 71′ Mosti); Finotto, Mota Carvalho (Sommariva, Chiricò, Brigheti, D’Errico, Rauti, Marconi, Mosti, Iocolano, Rigoni, Franco, Sampirisi, Gliozzi). All. Cristian Brocchi

JUVENTUS U23: Loria; Di Pardo, Coccolo, Mulè, Beruatto (dal 46′ Frabotta); Muratore (cap), Toure; Zanimacchia (dal 85′ Peeters), Portanova (dal 46′ Marchi), Rafia (dal 63′ Marques); Brunori (dal 59′ Del Sole) (Nocchi, Dadone, Peeters, Marchi, Marques, Vrioni, Frabotta, Del Sole, Dragusin, Delli Carri, Minelli). All. Fabio Pecchia

MARCATORI: 23′ Finotto (M), 75′ e 77′ Marchi (rig.) (J).

AMMONITI: Marchi (J), Paletta (M), Scaglia (M), Mule (J), Sampirisi (J).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News