Forza Monza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

A soli due punti dall’europa, Palladino: “Voglio sempre giocare bene”

Il Monza incassa un’altra vittoria, sale a 42 punti in classifica e questa sera si ritrova a soli due lunghezze dall’Europa. Non è stata una gran partita sebbene i padroni di casa non abbiano mai veramente sofferto visto che il Cagliari in porta c’è arrivato pochissime volte, senza mai essere veramente pericoloso. La prima volta al 30′ nel primo tempo su punizione di Lapadula e poi al 18′ nella ripresa dopo un doppio calcio d’angolo. Sono stati gli unici squilli di un Cagliari parso troppo molle, questo pomeriggio; senza nerbo e ferocia per la posizione di classifica che occupa.

La squadra di Palladino nel primo tempo ha avuto le sue occasioni specialmente in occasione del gol di Daniel Maldini che ha segnato con uno spettacolare calcio di punizione a giro, infilatosi in porta alla destra del portiere dopo aver colpito la parte bassa della traversa ed essere finita oltre la linea del portiere.

In modo particolare il Monza ha sofferto nel primo tempo per un equivoco tattico per cui sulla stessa catena di sinistra si sovrapponevano Maldini , Dany Mota e Andrea Carboni, lasciando poi troppo solo Djuric a centro area e generando un tappo sulla sinistra, con geometrie confuse e soprattutto con Maldini che non riusciva a trovare la posizione.

Nel secondo tempo Mota andava più centrale e Maldini prendeva il suo posto sulla sinistra e la squadra ha ritrovato il suo equilibrio.

Le sostituzioni nella ripresa hanno cambiato il volto della squadra, che è passata a tre in difesa, con a destra Zerbin che ha fatto il suo ritorno, subentrato a Mota e Valentin Carboni accanto a Colombo, subentrati a Colpani e Djuric. La squadra ha giocato di rimessa e con l’ingresso di Gagliardini ha coperto la difesa. Colombo è andato vicinissimo al secondo gol in un contropiede fulminante non andato a buon fine.

“C’è mancato quel qualcosina in più –  ha detto il mister cagliaritano Ranieri –  ci sono mancati quei giocatori che ci potevano dare rapidità ma ho fatto i complimenti alla squadra perchè soprattutto nel primo tempo abbiamo rischiato pochissimo. Nel secondo tempo abbiamo sofferto, ma non c’è stato nessun passo indietro, perdere 1-0 con il Monza che è una squadra forte, ci può stare. I tifosi devono sapere che noi soffriremo in tutte le partite.  Noi lo sappiamo e continueremo a lottare.”

“Palladino – ha aggiunto Ranieri – ha giocatori  che hanno esperienza e qualità: da Maldini a Carboni a Colpani. È una bella squadra, sa aspettare e ripartire, Palladino ha tirato su una bella squadra.”

“Abbiamo rischiato zero dice invece mister Palladino in conferenza stampa, il rammarico è non averla portata sul 2-0. Loro giocavano molto verticali e dovevamo stare attenti alla profondità. A questo punto noi dobbiamo essere la mina vagante del campionato, dobbiamo cercare di stare dalla parte sinistra della classifica.

Sul gol di Daniel Maldini: “Ha un grande talento, non ha fatto una grande partita ma è un ragazzo serio  e mi piace molto. Oggi la partita è stata giocata in modo giusto. Sono orgoglioso, i ragazzi meritano questa soddisfazioni.”

Su Zerbin:  “Per un allenatore la soddisfazione più grande è migliorare i giocatori.”

Su Daniel Maldini: “Faceva fatica nei primi 45 minuti, perchè non trovava il giusto spazio sulla sinistra; a fine primo tempo ho fatto vedere delle clip neglinspogliatoi per capire come occupare meglio lo spazio, perchè loro venivano a prenderci con due centrali e quindi Maldini doveva trovare meglio la posizione.”

Adesso qualche giorno di vacanza. “Avevamo stabilito una tabella, i ragazzi l’hanno azzeccata”. Qualche giorno e poi “tornerò a torturarli”

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

I granata vogliono Palladino ma al momento il tecnico prende tempo per valutare il proprio...
Chiaro ormai l'addio con Palladino a fine stagione: ma Galliani ha già in testa il...
Vi proponiamo le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi in edicola...

Altre notizie

Forza Monza