Resta in contatto

News

Perugia, Santopadre: “Abbiamo battuto il Monza, ora non accetto una sconfitta”

Il presidente del Perugia ha parlato della condizione dei suoi anche dopo la vittoria ottenuta sul Monza

Massimiliano Santopadre, presidente del Perugia ora ai playoff e che sabato giocherà contro il Brescia al Rigamonti ha parlato a Tuttosport.

«Ormai sono abituato a queste situazioni. Durante la mia gestione abbiamo giocato altri cinque playoff ma purtroppo li abbiamo sempre persi mentre stavolta sono certo che ce la possiamo fare, perché la squadra per tutto il campionato ha dimostrato grinta, voglia di vincere, un buon gioco e tanta determinazione. Spero che stavolta la fortuna giri dalla nostra parte, sarebbe bello per la società seria che mi supporta, i miei tifosi, i calciatori, il tecnico e per tutti coloro che ci seguono e ci vogliono bene. No, non accetto una sconfitta in quest’occasione. La vittoria ottenuta contro il Monza qualcosa vorrà pur dire! Se ce l’abbiamo fatta a battere un ostacolo così ostico significa che la squadra è pronta e preparata a tutte le difficoltà e i ragazzi sono usciti da quest’impresa galvanizzati e più sicuri. Che il cielo ce la mandi buona».

In dieci anni, al vertice del Perugia, quali momenti ricorda con maggior soddisfazione?
«Sicuramente nel 2013-14, quando dalla Lega Pro siamo saliti in Serie B e poi la partita della scorsa settimana contro il Monza di Berlusconi. Una vittoria meritata con tanta fatica, una gioia immensa per me e tutti i tifosi. Vorrei tanto, contro il Brescia, riprovare quei sentimenti, e poter dire che ce l’abbiamo fatta».

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News