Resta in contatto

News

Senza campionato a rischio gli stipendi dei giocatori di Serie C

Passaggio importante e sottolineato da La Gazzetta dello Sport alla luce della proposta della Lega Pro di chiudere qui la stagione calcistica

L’Assemblea della Lega Pro ha deciso di non giocare più (52 favorevoli, 1 contrario, 6 astenuti) perché è impensabile di poter tornare in campo in tempi brevi, vista la situazione sanitaria. Scrive La Gazzetta dello Sport. Non possono essere completati i tre gironi, quindi niente playoff e niente finale di Coppa Italia tra Juventus U23 e Ternana. Una decisione che avrà come prima conseguenza gli stipendi dei dipendenti (calciatori, tecnici e non), per i quali sono in corso accordi soggettivi, ma che ovviamente ora sono a forte rischio. Non si gioca? Non ti pago. A meno che non si riesca a ottenere la cassa integrazione dal Governo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News