Resta in contatto

News

Machin: “Stavo bene a Pescara ma non potevo rifiutare il progetto di Berlusconi”

Il giocatore biancorosso ha parlato della sua esperienza in Abruzzo e del suo arrivo proprio alla corte di mister Brocchi

José Machin, giocatore del Monza, ha parlato in una diretta Instagram, anche del suo arrivo in biancorosso: “Di Pescara ho bei ricordi. Ogni anno a gennaio cambio squadra, ma quest’anno stavo davvero bene, così come stavo bene l’anno prima, e non pensavo di dovermi trasferire. Mi sarebbe piaciuto restare a Pescara, mi trovavo bene con tutti, ma a volte nella carriera di un calciatore ci si trova davanti a scelte difficili. La trattativa con il Monza è stata il classico last minute del mercato. Non potevo rifiutare il progetto del club di Berlusconi“. Lo riporta Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News