Resta in contatto

News

Galliani: “Ibrahimovic non verrà al Monza per colpa del Coronavirus”

L’amministratore delegato biancorosso è costretto a spegnere l’entusiasmo che si era creato intorno allo svedese, a cui Berlusconi aveva offerto un contratto

Adriano Galliani al Corriere della Sera ha parlato di Ibrahimovic: “Mettiamo una pietra tombale sul sogno Ibrahimovic. Il suo mancato arrivo al Monza è un effetto collaterale del virus“. Adriano Galliani, dopo aver corteggiato lo svedese, poco convinto di restare al Milan dopo l’addio di Boban, spegne le illusioni.

Aveva proposto all’attaccante due anni di contratto per trascinare il club brianzolo alla promozione in A e diventarne poi la stella nella serie maggiore. “Alla luce della crisi mondiale e dell’incertezza sulle date della ripresa di questo campionato e di inizio del prossimo, il progetto sfuma” chiude amaro Galliani. È sempre più probabile l’ipotesi ritiro nel futuro di Ibra.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News