Resta in contatto

News

Monza, Allevi: “Decisioni drastiche e dolorose ma bisogna stare a casa”

Le parole del primo cittadino sulla situazione in città e più in generale su quello che sta succedendo in Lombardia e in tutta Italia

Su Il Giorno le parole del Sindaco di Monza Dario Allevi. Ecco alcuni passaggi: “Numeri ancora contenuti (su una città di oltre 124mila abitanti, ndr) rispetto a quanto sta avvenendo in altri territori anche vicini a noi e proprio per questo è ancora più importante rispettare il divieto di uscire se non per urgenti e indifferibili necessità. Soltanto in questo modo possiamo sperare che i casi non aumentino a ritmi esponenziali“.

Nonostante le notti quasi insonni, le giornate infinite di riunioni e confronti e lo stress psicologico di dover prendere “decisioni drastiche e dolorose” per tutti i suoi cittadini, Allevi non si stancherà mai di ripetere che “bisogna restare a casa“.

Sindaco, uno degli ultimi provvedimenti che ha adottato è stata la chiusura del Parco e dei giardini pubblici… “Una scelta presa a malincuore, ma ancora oggi vedo persone in giro. Non so più come fare capire alla gente che non si deve uscire. Evidentemente sottovalutano la gravità della situazione. Quindi, da sindaco sono preoccupato. Perché i numeri di contagio stanno aumentando, ma i contagi di oggi sono figli di restrizioni di 15 giorni fa. Gli effetti delle limitazioni ancor più stringenti di oggi li vedremo tra un paio di settimane. Ecco perché dobbiamo sacrificarci ancora“.

Lei come sindaco ha già adottato tutte le restrizioni possibili rispetto al suo ruolo. Cos’altro è possibile fare per andare incontro agli inevitabili disagi dei monzesi? “Siamo perfettamente consapevoli dello sforzo immane che viene chiesto ai cittadini e quindi, per risolvere dei problemi pratici, ho predisposto la sospensione per quindici giorni del divieto di sosta per il lavaggio strade, pur continuando a garantire a pieno il servizio di pulizia. E ancora, proprio come ad agosto, è prevista anche la sospensione del disco orario in tutta la città“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News